incontri

Agricoltura urbana
e politiche del cibo

Se ne discute in Urban Lab
a partire da alcune pratiche sviluppate in Italia e Francia

27set 2018

—————

ingresso libero
Urban Lab
piazza Palazzo
di Città 8f
Torino
ore 18

Nell’ambito del ciclo  “Cultivons notre jardin” promosso dall’Institut Français Italia (IFI) nell’autunno 2018, IFI e Urban Lab (ex Urban Center Metropolitano) propongono “La natura in città”: una serie di eventi dedicati al rapporto tra natura e città. Il primo appuntamento è dedicato al tema dell’agricoltura in città e al rapporto con le politiche del cibo nell’ambito dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo sostenibile.
Tra pratiche sperimentali spesso bottom-up, politiche pubbliche locali e collaborazioni a geografia variabile tra pubblico, privato e cittadini, il confronto propone una ricognizione di progettualità diverse tra Francia e Italia, il loro confronto e una possibile valutazione del reale impatto di quest’ultime sull’economia delle città.

il dibattito

intervengono

Jean-Noël Consales

Urbanista e ricercatore in agricoltura urbana, è docente universitario presso l’Università d’Aix-Marseille. Le sue ricerche si concentrano sui rapporti tra città e natura e sulla mobilitazione della natura nei progetti urbanistici e paesaggistici.

Egidio Dansero

Docente di Geografia economico-politica presso l’Università degli Studi di Torino, è autore di numerose pubblicazioni sulle politiche ambientali, sui processi di trasformazione urbana e di riconversione delle aree industriali dismesse, su politiche e processi di sviluppo locale nei paesi industrializzati e in via di sviluppo. È coordinatore dell’Atlante del cibo (link al progetto).

Nadia Tecco

PhD in Analisi e governance dello sviluppo sostenibile, è ricercatrice e docente nel campo della produzione e del consumo alimentare, della valutazione della sostenibilità dei sistemi alimentari e della gestione delle risorse naturali. Collabora con l’Università di Torino e con l’Università Cà Foscari di Venezia.

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.

 

a cura di

con il sostegno di

contenuti collegati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email