progetti

Eucanet

Le agenzie urbane come strumento per favorire il coinvolgimento dei cittadini europei nel dibattito urbano e nell’agenda per lo sviluppo delle città

 PROGETTO EUROPEO

Urban Lab è capofila del progetto europeo EUCANETEuropean Agencies Network for citizenship, inclusion, involvement and empowerment of communities through the urban transformation process, supportato dal programma Europe for Citizens, e volto a costituire una rete europea degli urban center per promuovere un maggior coinvolgimento civico nel dibattito urbano e nei processi decisionali. Urban Lab ha guidato il progetto su mandato della Città di Torino, suo socio fondatore.

EUCANET esplora le modalità attraverso le quali i cittadini europei possono contribuire attivamente alla definizione delle priorità in merito allo sviluppo delle città e delle comunità in cui vivono, e promuove il rafforzamento dei legami tra autorità pubbliche, società civile, istituzioni locali, attori sociali ed economici.

Le agenzie urbane (urban center, case della città, agenzie di sviluppo locale, ecc.) attive in molte città europee, costituiscono un buon osservatorio per capire meglio come il discorso pubblico possa costituire un’arena di discussione sufficientemente ampia e condivisa per far emergere istanze, interessi, valori, prospettive e idee diverse sullo sviluppo socioeconomico dei nostri sistemi urbani, attivando energie, risorse e opportunità.

Attraverso EUCANET queste organizzazioni diventano gli strumenti operativi e concreti per aumentare il livello di inclusione dei cittadini, promuovendo l’avvio di processi che mettano le comunità locali al centro delle politiche urbane, favorendo la creazione (e la co-produzione) di beni e servizi comuni.

 

IL PROGETTO

budget complessivo di progetto

105.000,00 €

programma di finanziamento

Europe for Citizens

capofila

Urban Lab

partner

Fondazione per l'Innovazione Urbana di Bologna,
Città di Skopje, Città di Marsiglia, Agenzia metropolitana di Cluj-Napoca

durata

24 mesi (febbraio 2017 – gennaio 2019)

sito di progetto

contenuti collegati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email